NOTA! Questo sito utilizza i cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l'utenza che visiona le pagine del Sito

Se non si modificano le impostazioni del browser, acconsenti all'uso dei cookies Per saperne di piu'

Approvo

Campionamenti microbiologici

Campionatore microbiologico d'aria

Campionatore microbiologico d'aria

Marca e Modello: Aquaria Microflow alfa


Descrizione: il microflow viene calibrato con un sistema di calibrazione delle portate che è stato sviluppato dal Politecnico di Milano - Dip. di Ingegneria Aerospaziale (relazione n. 377/2003) e certificato dall’I.N.RI.M. di Torino (certificato n. 10-01114-01/2010).
Il campionatore è conforme al metodo UNICHIM 1962-2 del 2006 e alla norma ISO 14698-1:2004
-Chassis in poliuretano disinfettabile (interno rivestito con vernice in argento antibatterica)
-Testata di aspirazione in alluminio anodizzato autoclavabile
MICROFLOW 60: testa con 219 fori conici da 1 mm
- Struttura di supporto piastre in alluminio anodizzato autoclavabile con nottolini di aggancio delle piastre in acciaio armonico
MICROFLOW 60: si possono utilizzare piastre a contatto da 60 ± 2 mm
- Display alfanumerico per la presentazione dei vari menù e visualizzazione dei parametri di campionamento e della quantità di aria aspirata
- LED luminosi di ON/OFF
- Portata: 30 - 60 - 90 – 100 - 120 l/min
Nei modelli compensati: compensazione della portata al variare della tensione di alimentazione della batteria e dell’eventuale perdita di carico dovuta a piastre di dimensioni diverse da quelle della piastra usata per la calibrazione. Con questi modelli è quindi possibile usare qualsiasi tipo di piastre Petri presenti in commercio.
- Funzione di controllo di calibrazione (con apposito tasto e kit di calibrazione opzionale)
- Programmazione della quantità di aria aspirata variabile da 1 a 1000 litri, con steps da 1 litro. E' inoltre possibile fissare un campionamento manuale, nel caso si desideri azionare l'aspirazione per un tempo indeterminato.
- Possibilità di campionamento sequenziale come indicato dalle linee guida dell’ISPESL
- Impostazione di un delay start.
- Remote switch con telecomando (in grado di passare attraverso i vetri) per il comando a distanza dell'inizio del campionamento.
- Memorizzazione di 160 campionamenti (data, ora, volume campionato e portata di campionamento) e porta USB per scaricare i dati su un PC, WINDOWS compatibile (in accordo alle norme GLP - Good Laboratory Practice - e GMP - Good Manufacturing Practice)
- Alimentazione a batterie ricaricabili senza effetto memoria con autonomia di circa 4 - 5 ore (per un campionamento continuo con portata 1,5 l/s)
- Dimensioni: 310 x 130 x 170 mm (lungh. x larg. x alt.)
- Peso: 1,9 kg


Principali campi di applicazione: il microflow alfa é stato sviluppato appositamente per il campionamento di biocontaminanti aerodispersi (es: spore fungine, cellule batteriche, ecc).
Lo scopo di tale campionamento é essenzialmente quello di verificare e quantificare la presenza di microrganismi al fine di poter effettuare una valutazione dell’esposizione o una identificazione della loro sorgente e poter così attuare appropriati interventi correttivi.